MAR DEL PLATA (aise) –

L’associazione emiliano-romagnola Nuove Generazioni TERRA di Mar del Plata, ha organizzato per sabato prossimo, 27 marzo, dalle 9.30 ore (ora argentina) una visita guidata sulle tracce del grande musicista italo-argentino Astor Piazzolla condotte dall’esperta Veronica Golfieri, anch’essa italo-argentina (origini di San Giovanni in Persiceto). Per rispettare il protocollo sanitario vigente nel paese sudamericano, il numero massimo di persone che potranno partecipare è di 25 persone, che potranno sfruttare del percorso turistico nel centro di Mar del Plata volto a celebrare il centenario della mitica figura del compositore marplatense nipote di emigrati italiani. Con il titolo “Scoprendo la città natale di Astor Piazzolla” , la Golfieri spiegherà in due ore i diversi punti che hanno segnato la vita del celebre musicista, passando per la sua casa natale, il locale di biciclette della sua famiglia, di suo nonno nato a Trani (in Puglia), la casa dove studiava musica, il parco “Plaza Mitre” con gli alberi piantati dalla sua famiglia materna, i Manetti (oriundi della Garfagnana Toscana), per arrivare finalmente al monumento di Piazzolla con il suo emblematico bandoneon da fronte al mare argentino. Per un totale di circa tre chilometri. Il punto d’incontro sarà la sede della Cattedrale di Mar del Plata dove si sono sposati i suoi genitori e dove lui è stato battezzato.