VATICANO, PAPA FRANCESCO CHIEDE PATTO EDUCATIVO GLOBALE

(NoveColonneATG) Roma –

Il 15 ottobre Papa Francesco pone in primo piano il tema dell’educazione con la proposta di sottoscrivere su scala planetaria il “Global Compact on Education”. L’occasione è il videomessaggio trasmesso durante il webinar promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica della Santa Sede alla Pontificia Università Lateranense, “Global compact on education”. Al termine del messaggio la richiesta del pontefice ai rappresentanti delle principali religioni, agli esponenti degli organismi internazionali e delle diverse istituzioni umanitarie, del mondo accademico, economico, politico e culturale di aderire al “Global Compact on Education”, un patto educativo globale che ciascuno si impegnerà ad attuare nel proprio ambito e diffondere il più possibile. Francesco ha incaricato la Congregazione per l’Educazione Cattolica di fare appello a quanti hanno a cuore l’educazione delle giovani generazioni, per coinvolgerli nel patto. La Congregazione è il “ministero” della Santa Sede a cui fanno riferimento, nel mondo, 216 mila scuole cattoliche frequentate da oltre 60 milioni di alunni e 1.750 università cattoliche, con oltre 11 milioni di studenti, tra cui l’Università Cattolica del Sacro Cuore.