12 e 13 giugno 2011 - REFERENDUM

Si ricorda che il 12 e 13 giugno 2011 i cittadini italiani sono chiamati a votare per quattro Referendum:
a)referendum popolare n. 1 – Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici di rilevanza economica. Abrogazione;
b) referendum popolare n. 2 – Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito.  Abrogazione parziale di norma;
c) referendum popolare n. 3 – Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. Abrogazione parziale di norme;
d) referendum popolare n. 4 – Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.

All’estero, il voto si esercita per corrispondenza.

Gli elettori ammessi al voto per corrispondenza riceveranno a domicilio, da parte del Consolato, il plico elettorale contenente le schede e le istruzioni sulle modalità di voto. I cittadini italiani maggiorenni residenti nella circoscrizione del Consolato Generale di Buenos Aires che, alla data del 28 maggio 2011, non avessero ricevuto al proprio domicilio il plico elettorale, potranno recarsi di persona, muniti di un documento di identità valido, presso il Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires – Ufficio elettorale, sito in calle Reconquista 572, Capital Federal, per verificare la propria posizione elettorale.

Si informa che l’Ufficio Elettorale sará aperto da domenica 29 maggio a mercoledì 1 giugno 2011, dalle 10.00 alle 13.00.

Il 2 giugno 2011, l’Ufficio elettorale sará aperto, sempre dalle 10.00 alle 13.00, ESCLUSIVAMENTE per il ritiro dei plichi giá richiesti nei giorni precedenti e per il ritiro di duplicati.

Le schede votate dagli italiani residenti all’estero pervenute in Consolato entro le ore 16,00 del 9 giugno 2011 saranno trasmesse in Italia, dove avrà luogo lo scrutinio a cura dell’Ufficio Centrale per la Circoscrizione Estero istituito presso la Corte di Appello di Roma.

Si ricorda che ai sensi dell’art.48, co. 2 della Costituzione, “il voto è personale ed eguale, libero e segreto”.

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito del Consolato, alla pagina http://www.consbuenosaires.esteri.it