Gioventù veneta argentina: il 30 e 31 ottobre a villa carlos paz il 3° congresso

Si terrà a Villa Carlos Paz, il 30 e 31 ottobre prossimi, il 3° Congresso della "Gioventù Veneta Argentina", una "due giorni" che riunirà nella cittadina in provincia di Cordoba i giovani argentini di origine veneta, di età compresa tra 18 e i 39 anni, per approfondire e discutere i temi di grande attualità per tutta la comunità emigrata e per presentare nuovi progetti ed iniziative su cultura e identità, formazione, sviluppo e imprenditorialità.L’iniziativa è stata presentata l’11 settembre scorso dal Coordinamento della Gioventù Veneta Argentina (Gva), nel corso di una riunione ospitata nella sede del Circolo La Trevisana, a Buenos Aires. Convocata dal presidente del Comitato delle Associazioni Venete dell’Argentina (Cava) Mariano Gazzola, alla riunione erano presenti la rappresentante del Cava nel Comitato Giovani Veneti all’estero Julieta Alvarez, il coordinatore Generale della Gva Marco Targhetta (Rio Cuarto), gli altri componenti del Coordinamento Gva Laura Schulthoff e Marina Cavallero (Gv Buenos Aires), Ivana Quaratti (Gv Santa Fe), Celeste D'Inca (Gv Mendoza), Gustavo Belluomini (Gv Rosario), Germán Andreatta (GGv Cordoba), e i giovani dell'Associazione Veronese Buenos Aires, Vanesa Vanini e Mariano Vanini.Nel corso della riunione il presidente Gazzola ha comunicato ai giovani che al Congresso di fine ottobre parteciperà anche l’assessore ai Flussi Migratori della Regione Veneto, Daniele Stival, che sarà in visita istituzionale in Argentina dal 27 al 31 ottobre prossimi