Seguiteci su:  

Stimatissimi amici:

Approfitto di questo spazio sulla nostra pagina web per fare una piccola presentazione della mia storia e della mia carriera al servizio della collettivita italiana in Argentina.E un mio obiettivo fare in modo che possiate conoscermi il piu possibile per poter instaurare, cosi come ho gia detto nel messaggio di benvenuto, una rapporto meno freddo, che ci induca ad una naturale fiducia e fomenti nuovi rapporti di amicizia reciproca.
Sin dalla mia giovane eta ho nutrito un affetto speciale per la comunita italiana: infatti, pur essendo nato a Buenos Aires, ho le mie radici in un incantevole paese della Regione Calabria, chiamato Cortale (provincia di Catanzaro) e per di piu ci tengo a sottolineare che sento e porto la mia italianita nel sangue e nel mio cuore. Al riguardo considero anche un mio dovere fare in modo che le radici della bella Italia abbraccino anche le mie due figlie e tutta la mia famiglia, che sente nel cuore lo stesso legame verso la nostra patria.
Come molti di voi forse gia sanno, cominciai a partecipare alla vita della collettivita italiana fin da quando ero molto giovane, accompagnando i miei genitori alle riunioni ed alle feste organizzate dalle differenti organizzazioni, nonche seguendo le vicissitudini della nostra comunita attraverso il programma radiofonico “La Hora Calabresa”, condotto dall’indimenticabile Pascual Caligiuri. Questi furono i miei primi passi e da quel momento in poi decisi di dedicarmi piu a fondo alla collettivita.
Cosi, con il ritorno della democrazia in Argentina negli anni ’80, divenni fondatore e presidente dell’Associazione Cortalese, oltre a partecipare attivamente alle prime fasi della F.A.C.A. (Federazione delle Associazioni Calabresi in Argentina), istituzione alla quale mi avvicino il cav. Vincenzo Ferrante, al quale devo la possibilita di questa militanza, e di cui divenni il Vicepresidente nei primi anni ’90.

Allo stesso tempo, verso la fine degli anni ’80, fondai il giornale “La Comunita”, con l’obiettivo di far conoscere, da una prospettiva aperta e pluralista, i principali fatti e la realta riguardanti non solo la nostra collettivita, ma anche l’Italia.
Un anno dopo invece ampliai la mia vocazione giornalistica fondando la rivista “Fatti e Pensieri” ed il programma televisivo “Ciao Italia”, che veniva trasmesso sul Canale 48 di Telecentro.

La mia partecipazione all’associazionismo mi ha dato grandi soddisfazioni, una delle quali e quella di essere stato nominato membro della Consulta Regionale della Calabria, di cui attualmente sono il Vicepresidente e che riunisce tutti i rappresentanti dei calabresi residenti fuori dall’Italia. I problema sociali ed assistenziali di cui soffrono numerosi membri della nostra collettivita, in definitiva, sono stati, sono tuttora e saranno sempre di primario interesse per me. Nell’anno 1993 ho rivestito l’incarico di Responsabile del Patronato ITAL-UIL (Istituto di Tutela ed Assistenza dei Lavoratori) nella Circoscrizione Consolare di Moron, mentre attualmente sono, fondamentalmente grazie al permanente appoggio ottenuto dal Presidente, Giampiero Bonifazi, il Responsabile per l’America Latina di quest’organizzazione facente parte della UIL (Unione Italiana del Lavoro).

Durante questi anni ho avuto il pregio e l’orgoglio di offrire i servizi di un Patronato di eccellenza a migliaia di compatrioti e posso oggi affermare con soddisfazione che le nostre prestazioni hanno contribuito a migliorare la qualita della vita di molti nostri connazionali.

Un altro punto d’interesse che ha marcato profondamente la mia carriera e l’integrazione della collettivita italiana alla vita sociale e politica della societa in cui risiede. Credo profondamente in effetti che le autorita locali devono tenere presente le necessita degli immigrati, che con il loro lavoro e con il loro sforzo hanno creato “dal nulla” un Nazione vera e propria. Nella mia partecipazione alla vita politica locale ho occupato quindi diversi incarichi, tra cui segnalo quello di Assessore Politico presso il Governo della Provincia di Buenos Aires, quello di Consigliere del PJ presso il Municipio di La Matanza e quello di Capo di Gabinetto del Governo Municipale di La Matanza, mentre attualmente sono Assessore del Presidente della Camera dei Deputati della Nazione Argentina.
Proseguendo sul tema dell’integrazione, ma stavolta a livello internazionale, nel 1995 ho partecipato all’atto di fondazione della U.I.M. (Unione degli Italiani nel Mondo), realizzato nella citta di Roma, e nel 2003 ho avuto l’onore di essere eletto Presidente della U.I.M. Argentina. Il mio operato nella U.I.M. ebbe cosi come obiettivo principale di riaffermare, difendere e promuovere i diritti sociali e politici degli italiani all’estero.
Un ultimo punto che vorrei menzionare e quello riguardante il lavoro svolto a favore dei figli di italiani, vale a dire gli oriundi, che sono il frutto piu apprezzato dell’immigrazione. I nostri figli saranno in effetti la continuazione della cultura e dei valori della nostra collettivita, ma simboleggiano allo stesso tempo anche il futuro ed il cambiamento generazionale. A loro ho dedicato parte del mio lavoro svolto nelle ONG (Organizzazioni Non Governative) di Cooperazione Internazionale.

Spero, cari amici, che questa sintetica presentazione sia servita ad avvicinarci ulteriormente ed, in qualita di Presidente dell’ITAL-UIL, ma principalmente come persona, sono a completa disposizione di tutti quei compatrioti che necessitano aiuto e sostengo.

Cordiali saluti ed un abbraccio fraterno


 
LE NOSTRE SEDI
Coordinamento Nazionale:
Ombu 3129, San Justo (1754)
Tel./Fax: (011) 4441-3474 / 4651-0597
E-mail:
presidenza@italarg.org

Centro Servizi U.I.L.:
Salta 623 (1074) C.A.B.A
Tel./Fax: (011) 4383-4282 / 4381-2497
E-mail: italbuenosaires@italarg.org

San Justo.:
Ombu 3131 (1754)
Tel./Fax: (011) 4441-3474 / 4651-0597
E-mail:
italsanjusto@italarg.org
Morón
Río Piedras 255 (1708)
Tel.: 4627-3293 / 6088-3637
E-mail:
italmoron@italarg.org
San Martín:
Cerrito 2507 PB A (1650)
Tel.: 4713-3623 / 4754-0963
E-mail
: italsanmartin@italarg.org
Luján
San Martín 548
Tel.: 02323-434435
Caseros
Av. Mitre 4448
Tel.:4734-8617
Lomas de Zamora:
Meeks 82, local 7 (1832)
Tel.: 5291-9552 / 9577
E-mail:
itallomas@italarg.org

Quilmes:
Hipólito Yrigoyen 570 Piso 1 of. 167/168 (1878) Tel.: 4254-4176
E-mail
: italquilmes@italarg.org

San Isidro:
Don Bosco 1199 (1642)
Tel.: 4723-9228
E-mail
: italsanisidro@italarg.org
Rosario:
Av. Pellegrini 1421 Of. 2 y 3 (2000)
Tel.: (0341) 485-2404
E-mail:
italrosario@italarg.org
Bahía Blanca:
Estomba 1068 (8000)
Tel.: (0291) 456-5113
E-mail
: italbahia@italarg.org
 
 
  By. www.danielaconte.com.ar